Mediatore Creditizio Mutuo 100%: cosa c’è da sapere?

Tabella dei Contenuti

Stai pensando di acquistare una casa? La scarsa disponibilità di capitali può rappresentare un ostacolo insormontabile per molti acquirenti. In casi del genere, la soluzione migliore potrebbe essere quella di richiedere un mutuo al 100%. Si tratta di una tipologia di mutuo che prevede l’erogazione di un finanziamento pari all’intero importo dell’immobile, senza ricorrere ad un versamento iniziale. In ogni caso, come per qualsiasi decisione finanziaria importante, è fondamentale valutare attentamente i pro e i contro di questa opzione.

In questo articolo, esploreremo più da vicino il concetto di mutuo al 100% e analizzeremo i vantaggi e gli svantaggi ad esso associati. Inoltre, discuteremo del ruolo cruciale svolto dai mediatori creditizi nella ricerca e nell’ottenimento di un mutuo al 100%.

Cos’è un mutuo al 100%

Un mutuo al 100% è un tipo di prestito che ti permette di comprare una casa senza dover mettere soldi di tasca tua. In pratica, puoi ottenere un finanziamento che copre l’intero costo dell’immobile che desideri. Questo significa che potresti riuscire a realizzare il tuo sogno di comprare casa anche se, nel corso del tempo, non sei riuscito a mettere da parte somme di denaro considerevoli.

Chi offre mutui al 100%

La maggior parte delle banche tende a concedere mutui con copertura fino all’80% del valore dell’immobile. In casi del genere, dovresti dunque versare almeno il 20% del valore dell’immobile per poter accedere al finanziamento. Ad esempio, se la casa che desideri acquistare costa 100.000 euro, la banca potrebbe concederti 80.000 euro mentre tu dovresti versare subito i restanti 20.000 euro.

Non mancano, però, delle eccezioni. Già da alcuni anni, esiste un’iniziativa avallata dal Governo italiano e nata per favorire l’acquisto della prima casa per gli under 36. Come funziona? Le giovani coppie hanno accesso prioritario al Fondo di Garanzia prima casa che offre una garanzia pubblica per un massimo del 50% della quota capitale e fino all’80% per chi ha un ISEE fino a 40mila euro. Le banche, grazie a questa garanzia fornita dallo Stato, sono disposte a offrire un mutuo fino al 100% del valore dell’immobile.

Questo significa che puoi ottenere un mutuo senza dover mettere soldi a titolo di versamento iniziale. Inoltre, ci sono altri vantaggi come tassi d’interesse bassi e sgravi fiscali. È un’opportunità molto interessante per i giovani che vogliono realizzare il sogno di acquistare casa. Ad oggi, l’iniziativa è stata prorogata fino al 31 dicembre 2023.

Quali sono le criticità dei mutui 100%

Innanzitutto, un mutuo al 100% implica una rata mensile più elevata. Prima di sottoscrivere un mutuo è, dunque, importante fare un check-up approfondito della tua situazione finanziaria, proiettandola sia al breve che al medio e lungo periodo. L’unico modo per ottenere una rata mensile non troppo elevata è spalmare il finanziamento lungo un arco temporale maggiore. Considera che un mutuo può arrivare ad estendersi anche fino a 30 anni.

Inoltre, va tenuto presente che, al netto degli istituti finanziari che hanno aderito all’iniziativa di carattere statale descritta in precedenza, potrebbe essere complicato individuare banche che offrono mutui al 100%. Inoltre, anche se ci fossero istituti di credito disposti ad erogare un importo pari al 100% del valore dell’immobile da acquistare, è molto probabile che ti vengano richieste garanzie aggiuntive di non poco conto.

Il ruolo del mediatore creditizio

Un mediatore creditizio può essere molto utile ai fini dell’individuazione e dell’ottenimento di un mutuo al 100%. I mediatori creditizi sono professionisti esperti nel settore finanziario e, molto spesso, anche in quello immobiliare. Il loro compito è quello di assistere i clienti nella scelta e nella negoziazione del mutuo (o anche di un prestito, cessione del quinto etc.) più adatto alle loro esigenze.

I servizi offerti da un mediatore creditizio sono molteplici. Innanzitutto, il mediatore ha accesso a un’ampia rete di istituti finanziari e banche, tra cui potrebbero figurare anche che offrono mutui al 100%. Questo significa che una società di mediazione creditizia potrebbe proporti una vasta gamma di soluzioni a cui difficilmente riusciresti ad accedere se agissi da solo. Inoltre, il mediatore creditizio è specializzati nell’effettuare un’attenta analisi della tua situazione finanziaria e delle tue esigenze, così da consigliare la soluzione di mutuo per te più conveniente e sostenibile, anche nel lungo periodo. A tal proposito, ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato al rapporto rata reddito del mutuo.

Cosa può fare per te il mediatore creditizio?

Se deciderai di rivolgerti ad un mediatore creditizio, potrai usufruire del loro supporto nella gestione delle pratiche e degli aspetti burocratici legati al mutuo. I mediatori, infatti, tramite i dipendenti o i consulenti del credito, si occupano anche di:

  • Raccogliere e presentare la documentazione necessaria per l’avvio della pratica;
  • Assistere il cliente nella compilazione di moduli;
  • Fornire consulenza nella gestione degli aspetti fiscali (detraibilità dei mutui, ad esempio);
  • Seguire il cliente attraverso l’intero processo di richiesta e approvazione del mutuo.

Tutto ciò può rappresentare un grande vantaggio per chiunque sia poco competente in tema di mutui o abbia poco tempo da dedicare a queste procedure complesse. Tra l’altro, i mediatori creditizi hanno la capacità di negoziare con le banche in nome del cliente al fine di ottenere le migliori condizioni possibili, cioè:

  • Tassi d’interesse competitivi;
  • Spese di istruttoria ridotte;
  • Altre agevolazioni.

Grazie alla loro conoscenza del settore e alle loro competenze di negoziazione, i mediatori creditizi possono aiutarti a risparmiare tempo e denaro nel processo di ottenimento del mutuo.

Come scegliere il mediatore creditizio adatto a te

In primo luogo, ti consigliamo di rivolgerti ad un mediatore creditizio esperto in mutui. Infatti, devi sapere che non tutte le società di mediazione creditizia offrono servizi di intermediazione su questo prodotto. Races, ad esempio, ti offre la possibilità di ottenere una consulenza mutuo gratuita. Inoltre, le opportunità per i mediatori creditizi nel comparto mutui sono aumentate in seguito al ripristino della compatibilità tra mediatore creditizio ed agente immobiliare.

Chiaramente, dovrai fare attenzione a scegliere bene la società di mediazione alla quale rivolgerti. In primo luogo, assicurati che tale società sia regolarmente iscritta negli appositi elenchi OAM. Inoltre, cerca di acquisire informazioni in merito alle opinioni e alle recensioni che l’azienda ha ottenuto sul web. Infine, esponi sin da subito la tua volontà di accedere ad un mutuo al 100%, così da comprendere se vi siano margini o meno per l’accesso a questa tipologia di soluzione.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Scegli il Prestito su Misura per te